Vodafone

goals

Rendere accessibili i servizi interni per poterli integrare nelle soluzioni offerte dai partner

Vodafone era alla ricerca di una soluzione per esporre i propri servizi aziendali ai partner. La soluzione doveva essere facilmente integrabile negli ambienti di sviluppo dei partner consentendo la rivendita ai Top Customer Vodafone di soluzioni integrate. onStage API Management ha consentito a Vodafone di controllare sia l’accesso che lo sviluppo delle API da parte di partner e sviluppatori.

Vodafone è uno dei più grandi gruppi di telecomunicazione al mondo con una presenza significativa in Europa, Medio Oriente, Africa e Asia. La società conta un numero elevato di aziende internazionali sussidiarie, joint venture, aziende partner, aziende di investimento e imprese.

La sfida
La necessità di Vodafone era quella di creare una piattaforma per realizzare in modo incrementale servizi complessi e personalizzati da offrire ai top customer di Vodafone. Questa piattaforma doveva riunire un enorme quantità di foundations sia di Vodafone che dei partner condividendo l’integrazione dei sistemi legacy dei clienti e creando così una visione unica del cliente finale e dei suoi comportamenti.
La soluzione Vodafone, chiamata Digital Exposer, è la piattaforma di integrazione ibrida (HIP) attraverso la quale Vodafone intende implementare applicazioni da offrire ai propri clienti top integrando nel processo partner differenti.

La soluzione
Vodafone ha deciso di costruire la sua soluzione VDE utilizzando onStage ed offrendo quindi non solo servizi ma anche soluzioni marketing a diverse tipologie di clienti.
Ad ogni utente è fornito un codice univo di identificazione che lo abilita alla creazione di relazioni con altri partner e amplifica le possibilità per l’utente attraverso la condivisione di informazioni e servizi. Quando un utente compie un’azione all’interno del Digital exposer altri partner interessati al processo possono essere attivati. In questo modo è possibile connettere l’utente ai prodotti e servizi con notevoli benefici per l’utente..

I risultati
onStage API Management consente ai clienti del Digital Exposer di estendere i propri progetti aggiungendo al loro ecosistema funzionalità o applicazioni utili all’utente ma senza alcun impatto sui loro sistemi.
Ogni funzionalità o applicazione aggiuntiva può infatti sfruttare la scalabilità caratteristica del sistema con risparmi in termini di costi di sviluppo. Questo crea uno scenario in cui gli utilizzatori di onStage sono in grado di abilitare l’integrazione di sistemi esistenti invece di far partire da zero ogni nuovo progetto.

Prossimi passi

onStage API Management è la giusta soluzione per la gestione e l’orchestrazione dei dati esposti su Internet.